dd

Dr.ssa Angela Di Canio

Psicologa, Psicoterapeuta e Sessuologa

Specializzata in Psicoterapia Interazionista (Interattivo-Cognitiva) si occupa dei processi interattivi di costruzione delle identità e delle identità corporee.

In particolare nell’ambito di: Disturbi Dell’Alimentazione (Anoressia, Bulimia, Vomitig, Binge Eating, ecc.), della Sessuologia Clinica individuale e di coppia, psicoterapia e percorsi di transizione dell’Identità di Genere e della Psico-Oncologia.

 

Iscrizione Regionale: Albo degli Psicologi del Veneto n. 7841

 

 

Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono vasto, contengo moltitudini….”

Walt Whitman 

Nel 2006 si laurea al corso triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche dell’Intervento Clinico, presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” (PU), con una tesi su “La percezione del corpo e l’immagine di sè nei Disturbi dell’Alimentazione: Anoressia e Bulimia”.

Nello stesso Ateneo consegue la Laurea Specialistica in Psicologia Clinica e si abilita alla Professione di Psicologa dopo un tirocinio post-lauream nei reparti di Riabilitazione Nutrizionale e Riabilitazione Cardiologica, presso la Casa di Cura “Villa Garda”.

Seguendo il corso quadriennale di formazione , con la supervisione Prof.re Antonio Ravasio, si è specializzata in Psicoterapia Interazionista (include metodologie e tecniche di stampo costruttivista, cognitivo-interattiva, narrativa e strategica), presso l’Istituto di Psicoterapia Interazionista Psicopraxis Srl, diretta da Alessandro Salvini, già Professore ordinario di Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Padova. Titolo della tesi di specializzazione: “Il cibo im-possibile”.

Specializzatasi nel trattamento Cognitivo-Comportamentale dei Disturbi dell’Alimentazione e del Peso ha acquisito il “First Certificate of Eating Disorders and Obesity”, in qualità di libero professionista ha lavorato presso l’ “Associazione Italiana Disturbi dell’Alimentazione e del Peso” – AIDAP, con sede a Verona. In quel contesto ha maturato una spiccata sensibilità verso l’osservazione clinica di fattori sociali che contribuiscono all’insorgenza di tali problematiche; ad esempio: l’interiorizzazione dell’ideale di magrezza e conseguente importanza dei programmi di prevenzione mirata (Progetto Corpo, Eric Stice, 2012); e di come il lavoro di sponda con la famiglia ed i genitori (a cui, in accordo tra le parti, sia attribuito il ruolo di co-terapeuti), soprattutto nell’età pre-adolescenziale e adolescenziale, possa ritenersi fondamentale nella soluzione di quelle situazioni di disagio.

Ha effettuato il Web – Centred Traning Programme in CBT-E (Focused – 20 session version) presso il Center for Research on Eating Disorders a Oxford – CREDO, tenuto dal Professor Christopher Fairburn (ideatore e formatore), emerito di Psichiatria, Università di Oxford (UK).

Nel 2021 entra a far parte del gruppo Veronese della Medicina di Segnale del Dr. Luca Speciani, un modello basato sul trattamento delle psicopatologie dove unisce l’approccio della Psicoterapia Breve Strategica a quello medico di cura, nell’ottica di un lavoro di equipe multidisciplinare e non eclettico (medico nutrizionista e psicologo adottano la medesima teoria e metodo, adoperandosi ciascuno nell’ambito delle specifiche competenze).

Incuriosita dai processi di costruzione sociale dell’identità a partire dalla percezione delle molteplici forme e delle funzioni sociali e interattive del corpo, decide di perfezionare gli studi con un’ulteriore specializzazione quadriennale in Sessuologia Clinica, presso il Centro Clinico Crocetta, con sede a Torino. Dapprima Consulente Sessuale e poi in qualità di Sessuologo Clinico, entra a fare parte del gruppo di Giovani Ricercatori della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica, FISS e FISS Giovani.

Particolarmente attenta all’osservazione dei processi di co-costruzione sociale e interattiva delle identità di genere e orientamenti sessuali; altresì, si occupa di valutazione e soluzione del disagio sessuale con le coppie e individui che lo richiedano. L’eros rappresenta un’interazione organizzata tra il sè, l’altro ed il mondo che si abita; infatti, tale valutazione e soluzione non possono prescindere da una tale formulazione.

Svolge ruolo di Cultore della Materia presso l’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, in particolare modo sui temi clinici della Sessuologia nelle Terze e Quarte Età (Corso di Psicogeriatria, Facoltà di Psicologia).

Inoltre, presso il Servizio di Psicologia Clinica dell’Ospedale IRCCS Sacro Cuore-Don Calabria di Negrar di Valpolicella (VR), è catturata dall’osservazione di “significati” co-costruiti, attribuiti al corpo e dunque subiti, nel contesto interattivo specifico della malattia oncologica (anche neurologica, cardiologica, malattie metaboliche e endocrinologia, chirurgia estetica ricostruttiva e additiva, ecc). In quel contesto, matura esperienza clinica e si abilita alla Professione di Psicoterapeuta. Attualmente è Socia attiva presso la Società Italiana di Psico-Oncologia (SIPO), componente del gruppo SIPO Giovani e della Sezione Interregionale SIPO Veneto – Trentino Alto Adige, presso cui svolge attività di Consigliere del Comitato Direttivo e di pubblicazione scientifica, relatore di convegni e seminari di sensibilizzazione, prevenzione formazione alle tematiche psico-oncologiche.

Nel corso degli anni, inoltre, ha acquisito esperienza nell’applicazione di tecniche che afferiscono all’approccio breve strategico, nonché terapia evidence based. Presso Il Centro di Psicoterapia Strategica – CTS, segue un corso di specializzazione biennale al modello di terapia formulato da Paul Watzlawick e da Giorgio Nardone, per il trattamento breve di alcune importanti situazioni di disagio psicologico (disturbo ossessivo – compulsivo, binge eating, anoressia giovanile, attacchi di panico, modelli familiari, ecc.).

Socia SIPEM Veneto e Lombardia– Società Italiana di Psicologia delle Emergenze e Socia SISST – Società Italiana per lo Studio dello Stress Traumatico si occupa di interventi di Psicologia di Primo Soccorso e di Triage ovvero in quelle situazioni in cui l’integrità dell’identità, anche quella corporea, e la vita in generale possono essere minacciate dalla forza dirompente di calamità naturali e catastrofi, come nell’Emergenza COVID-19 (2020).

Attualmente svolge attività di libera professione in studi privati sul territorio Lombardo-Veneto dedicandosi all’approfondimento continuo delle contraddizioni, vastità e moltitudini delle identità possibili, tutte quelle che le persone sono in grado di contenere e pensare per sé stesse (e per gli altri con cui interagiscono).

Attenta ai processi linguistici e di come questi definiscono e costruiscono ciò che si percepisce come “realtà”, alla domanda: “Sei una psicologa? Come fai a prenderti carico di tutti i problemi di altre persone?”. La dott.ssa Angela, quando si parla di definizione di quel ruolo, risponde di preferire al verbo “essere” il verbo “fare”; ovvero: si occupa di psicologia e fa anche altro!

Da sempre si dedica alla musica, l’arte, la lettura, la cucina, all’interazione con gli animali (che considera di famiglia) e con la natura: “Non sono anche quelle interazioni e relazioni nel cui specchio è pure possibile tras-formarsi e tras-figurare l’identità propria e altrui? La salute degli esseri umani non può prescindere da una tale formulazione” .

Non ci si può prendere cura degli altri se prima non ci si prende cura di sè stessi e del proprio stare bene”.

È possibile stare bene anche quando il corpo è interessato da malattia.”

SERVIZI PSICO-NUTRIZIONALI E DEI DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

  • Percorsi psico-nutrizionali pre/post chirurgia bariatrica

  • Percorsi psico-nutrizionali pre/post riabilitazione nutrizionale diurno e/o ospedaliero

  • Ansia, panico e ossessioni verso il cibo, il peso e la forma del corpo

  • Restrizione eccessiva delle quantità di cibo, alimentazione selettiva e sottopeso problematico

  • Abbuffate, altri comportamenti di alimentazione incontrollata e sovrappeso

  • Condotte di perdita di peso a rischio (vomiting, esercizio fisico compulsivo, uso improprio di integratori alimentari e sostanze dimagranti)

  • Recupero del peso e/o della massa magra

  • Perdita di peso e/o della massa grassa

  • Insoddisfazione per l’immagine fisica e dis-percezione corporea

  • Stile di vita sedentario o poco attivo

  • Corsi di prevenzione selettiva dei disagi alimentari e corporei e sullo stile di vita rivolti ad adolescenti (12-17 anni)

  • Corsi di prevenzione rivolti a familiari, genitori e insegnanti di adolescenti

  • Gruppi di supporto per familiari e genitori di persone con disagi alimentari e corporei

  • Percorsi di gruppo psico-nutrizionali per individuare e mantenere un nuovo stile di vita

SERVIZI DI SESSUOLOGIA CLINICA

  • Consulenza Sessuale di I e II grado (individuale e/o di coppia)
  • Interventi psico-pedagogici di educazione sessuale e affettiva nelle scuole (Infanzia, elementari, medie e superiori)
  • Educazione sessuale e affettiva per insegnanti e genitori di bambini (0-9 anni) e adolescenti (11-17 anni)
  • Interventi di Prevenzione dell’Abuso Sessuale
  • Terapia di Coppia
  • Terapia Strategica Breve (da 4 a 10 incontri)
  • Terapia Sessuale di Coppia
  • Terapia Mansionale Integrata (da 4 a 12 mesi)
  • Psicoterapia Focalizzata del Disturbo Sessuale Maschile e Femminile:
  • Disturbi del Desiderio Sessuale:
  • Disturbi da desiderio ipoattivo
  • Disturbi da avversione sessuale
  • Disturbi dell’Eccitazione Sessuale:
  • Disturbo dell’eccitazione sessuale femminile
  • Disturbo maschile dell’erezione
  • Disturbi dell’Orgasmo:
  • Inibizione dell’orgasmo femminile
  • Inibizione dell’orgasmo maschile
  • Eiaculazione precoce
  • Disturbo da Dolore Sessuale:
  • Dispareunia
  • Vaginismo
  • Vulvodinia
  • Endometriosi
  • Trattamento delle Dipendenze Sessuali: Ipersessualità
  • Promiscuità sessuale
  • Masturbazione compulsiva
  • Sesso con prostitute o prostituzione personale
  • Continue fantasie sessuali
  • Masturbazione compulsiva
  • Esibizionismo
  • Voyeurismo
  • Frotterismo
  • Pratiche sadomasochiste
  • Dipendenza da materiali a carattere pornografico
  • Ipersessualità all’interno di una relazione stabile
  • Le nuove sex addiction: Terapia delle relazioni cyber e cyber-sex addict

 

  • Sessuologia Alimentare e Disagi Sessuali associati a Disturbi della Nutrizione e dell’Alimentazione (Anoressia, Bulimia, Binge Eating, Obesità, ecc.)
  • Disagi connessi all’Orientamento Sessuale (coming-out)
  • Disagi connessi all’Identità di Genere
  • Psicoterapia e Valutazione per l’accesso alla Terapia Ormonale Sostitutiva – TOS
  • Percorsi di supporto e sostegno per persone LGTQIA+ e familiari

SERVIZI DI PSICO-ONCOLOGIA

  • Consulenza Psicologica in Oncologia
    • Individuale
    • Coppia
    • Famiglia
  • Supporto Psicologico nelle diverse fasi di malattia:
    • Pre-Diagnosi
    • Diagnosi
    • Terapie mediche e chirurgiche
    • Follow-up
    • Recidiva
    • Stadio Terminale
  • Psicoterapia Breve Strategica in Oncologia (da 4 a 10 incontri)
  • Supporto psicologico e Psicoterapia per Familiari
  • Psicoterapia per Disagi Psicologici legati associati a Diagnosi Oncologiche
    • Disturbi dell’Umore
    • Disturbi di Ansia
    • Disturbo dell’Adattamento e della Gestione del Distress
    • Disturbo dello Stress Post-Traumatico
    • Disturbi della sfera dell’Immagine Corporea e dell’Identità Corporea (danni fisici ed estetici connessi alla malattia e alle cure mediche)
    • Disturbi della sfera sessuale
    • Disturbi della sfera relazionale
    • Disturbi della sfera alimentare
  • Lutto Anticipatorio
  • Gestione delle Disposizioni Anticipate di Trattamento – DAT (“Testamento Biologico” o “Biotestamento”) regolamentate dall’ART. 4 L. 219 del 22/12/2017 in vigore dal 31/01/2018
  • Accompagnamento al fine vita
  • Gestione del Lutto
  • Gestione del Lutto Traumatico
  • Formazione e Supporto Psicologico per Cargivers (Familiari e Sanitari)
  • Supporto Psicologico nelle Emergenze (Protocollo di Stabilizzazione Narrativa Integrata – NASTI© e Emergency Stabilization Grief Protocol – ESGP©)

PUNTO PRELIEVI

Siamo aperti martedì, giovedì e sabato mattina, dalle ore 7.00 alle ore 10.00

SOLO SU PRENOTAZIONE

EMAIL: prelievi@ilgelsopoliambulatorio.it